mercoledì 2 marzo 2011

COME SIAMO RIDOTTI


Questo qui su è il nuovo manifesto con cui la sezione tedesca della PETA, associazione internazionale per la protezione animale, pubblicizza l'ultima campagna di sterilizzazione di cani e gatti.

In italiano suona così:
Troppo sesso può essere una brutta cosa ... anche per cani e gatti.
Ci sono tanti animali senza casa, per favore castra il tuo animale.

Al di là delle diverse considerazioni che si possono fare al riguardo, la mia, molto egoistica, è la seguente: ma se un giorno mio marito dovesse essere trasferito in Germania, con quale coraggio, in qualità di italiana sulla bocca del mondo a causa del nostro sfavillante premier, potrò seguirlo?

26 commenti:

  1. Dando per vera la notizia da te riportata (di questi tempi i fotomontaggi non sono difficili) direi che la campagna si configura come un'offesa al Presidente del Consiglio dei Ministri del nostro Paese, e quindi all'Italia stessa. E lo dico da NON simpatizzante della persona in questione. Ciao C!

    RispondiElimina
  2. SBLOGGED
    La notizia l'ho letta su Libero ma prima di postare ho verificato qui sul sito della Peta. Lo scorso anno avevano utilizzato la foto di un campione di golf Tiger Woods, anch'egli accusato di scandali sessuali. E' sicuramente una campagna offensiva e probabilmente sarà interrotta, però dà la sensazione di come ci vedono all'estero ... e non è una gran bella sensazione. Ciao!

    RispondiElimina
  3. Credo anch'io che se non si tratta del solito fotomontaggio la campagna verrà interrotta. Però, dal momento che al Berlusca gli scivola via tutto (parole sue) potrebbero anche lasciare le cose come stanno. Tanto a lui gli scivola...ahahah!!! :))

    RispondiElimina
  4. Avrai una scusa in più per evitare l'ennesimo trasloco!!!
    Flo

    RispondiElimina
  5. credo che sia una campagna comunque di cattivo gusto, e mi riferisco alla carica che ricopre non alla persona berlusconi, certo è che già da un pò tutti gli italiani a causa sua si vergognano di essere tali....

    RispondiElimina
  6. SCHEGGIE
    Dici che non è consapevole? Mica è colpa sua se scivola :)

    RispondiElimina
  7. FLO
    Tu non ci crederai, ma io mi sono già informata sulle scuole italiane all'estero. L'unico posto in cui potrei andare è la Germania e la scuola sarebbe a 35 km circa dall'unica città decente e a 40 dal posto di lavoro di mio marito. Mi sa che ho motivi validi, oltre al sig. B., per evitare un altro trasloco :)

    RispondiElimina
  8. MP
    La trovo anch'io di cattivo gusto. Trovo di cattivo gusto anche quella dello scorso anno che coinvolgeva il campione di golf. Il dato di fatto è che siamo la vergogna dell'Europa :(

    RispondiElimina
  9. hai due possibilità: puoi mentire spudoratamente e cercare di passare per spagnola, oppure sostieni che la tua emigrazione è proprio dovuta allo schifo che ti fa il personaggio

    RispondiElimina
  10. Io ho cercato scuole valide a Philadelphia, londra, parigi, anversa... che altro? Mi pare basta.
    E sempre qui sto!!!
    Flo
    PS: scusa le minuscole!

    RispondiElimina
  11. Col coraggio che tu sei Carlà :) non il Berluscao! ;)

    RispondiElimina
  12. ERIC
    Ok, mi allenerò a Madrid quando (spero) ci andrò a giugno. La seconda credo non funzioni. E' come quando dici ad un settentrionale con tendenze leghiste che su alcuni aspetti negativi del sud condividi il loro pensiero. Non ti credono comunque e sempre terrona resti.

    RispondiElimina
  13. FLO
    Manda tu una richiesta di trasferimento per G.
    Oltretutto la sua società ha sedi in città bellissime, mica Oberhausen, Dunkerque, Grangemouth, Hythe e Settimo Milanese :)
    Tutte con la maiuscola, of course!

    RispondiElimina
  14. BOB
    Ecco vedi? In Portogallo ci andrei volentieri, altro che Berluscao :) Solo che a Neiva, l'azienda per la quale lavora mio marito ha un sito commerciale e non uno produttivo :((

    RispondiElimina
  15. se non fossi una signora, a questo punto direi che ci starebbe bene anche un peto...
    ma sono una signora e dico che schifoso merdoso viscido porco!
    in Germania?? naaaaaaaa che lì copiano le tesi :))) (stavo per dire che ruttano birra rancida, ma mi sono ricordata che sono una signora:)))

    RispondiElimina
  16. ARIA
    Copiano le tesi? E mica ci devono fare l'università i ragazzi :)

    RispondiElimina
  17. Moglie..In qualità di moglie. :-))))

    RispondiElimina
  18. GOLD
    Dici che è sufficiente quella qualifica per non fare storie? :)

    RispondiElimina
  19. Pensa quando fra 50-60 anni, forse, si presenterà davanti a S.Pietro!! Di là ci sarà Bonolis pronto con il caffè lavazza in mano! Lo sai che gli angeli non hanno sesso,cioè sono asessuati, e allora sarà un bel problema! Nell'inferno non penso ci voglia andare, e allora? secondo me ritorna sulla terra!tt

    RispondiElimina
  20. TRAMP
    Quello non si presenta ai processi, vuoi che si presenti davanti a S. Pietro? :) Ciao tt, grazie!

    RispondiElimina
  21. l'unica è fingersi tedesca ...

    RispondiElimina
  22. GIARDIGNO
    Tedesca la vedo proprio difficile, non ho il fisico adatto :)

    RispondiElimina
  23. che sia un animale, ormai, non c'è dubbio... e poi, penso che, nonostante lui, tutti sappiano che gli italiani non sono tutti come lui...

    RispondiElimina
  24. LYRIC
    Sinceramente ne dubito Annalisa. A Praga ci guardavano con sufficienza, mio marito ogni volta che va all'estero si rende conto che ci ridono dietro. Se lui è al governo, si presuppone che la maggioranza degli italiani lo abbia votato e lo sostenga :(

    RispondiElimina
  25. che ti devo dire... speriamo di sostituirlo al più presto con qualcuno che meriti più stima... e che intanto, all'estero capiscano che, nonostante tutto, non siamo tutti come lui...

    RispondiElimina
  26. LYRIC
    Scriveva Saramago nel febbraio 2009 (due anni fa!):"Che fare con gli italiani? Riconosco che la domanda potrà sembrare alquanto offensiva a un orecchio delicato. Ma che succede? Un semplice privato che interpella un intero popolo, che gli chiede il conto per l'uso di un voto che, con sommo grado di una maggioranza di destra sempre più insolente, ha finito per fare di Berlusconi il padrone e signore assoluto dell'Italia e della coscienza di milioni di italiani? Anche se in verità, voglio dirlo subito, il più offeso sono io. Si, proprio io. Offeso nel mio amore per l'Italia, per la cultura italiana, per la storia italiana, offeso, anche, nella mia pertinace speranza che l'incubo abbia fine e che l'Italia possa recuperare l'esaltante spirito verdiano che è stato, un tempo, la sua migliore definizione. E che non mi si accusi di star mescolando gratuitamente musica e politica, qualunque italiano colto e onorato sa che ho ragione e perchè."
    Che ti devo dire? Speriamo!

    RispondiElimina