giovedì 14 aprile 2011

CENTO BUONI MOTIVI PER ODIARMI O AMARMI

Che poi non sono neanche più su Libero e mi metto a fare i giochi di Libero ...
E' che non ho voglia di pensare, e avere la traccia preparata mi rende le cose molto più semplici.
Copiato da Marion.
Se avete pazienza, andate avanti. Altrimenti amici come prima!

1) Mi piace molto disegnare ma è da tanto tempo che non ci provo. Quando ero al liceo e durante il biennio dell'università, passavo ore a copiare disegni di insetti e volti di pellerossa. 
2) Sono mamma (ma va!).
3) Non ho animali in casa e non intendo averne mai! I bambini crescono e prima o poi diventano indipendenti, gli animali no. Gli animali in ogni caso mi piacciono molto, a casa degli altri!
4) La mia casa fuori è ricoperta con del marmo.
5) Parlo velocemente, a volte a voce troppo bassa, altre volte a voce troppo alta. Mi mangio le parole, ho la esse leggermente sibilante ed una spiccata cadenza barese. Parlo molto ma so anche tacere quando è il caso.
6) Non mi piace la nutella e in generale non amo il cioccolato. Quelle rare volte che la compro però, ne assaggio sempre un cucchiaino.
7) Avevo imparato a fare la catenella con l'uncinetto. Probabilmente mi tornerà utile quando passerò alla realizzazione di gioielli con la tecnica del crochet.
8) Il fango mi piacerebbe solo se avessi un tornio e potessi realizzare vasi. Tipo Ghost :)
9) Mi piace molto nuotare, ma sono troppo freddolosa e anche ad agosto in acqua ci resto pochissimo.
10) Sono permalosa solo con alcune persone. In generale non mi offendo facilmente.
11) Seguo un corso di yoga integrato e forse il mese prossimo ne comincerò uno di ikebana. Ho seguito un corso di interior design. Una caterva di corsi tecnici su qualità e sicurezza delle macchine. Un corso di restauro. Vorrei fare dei corsi per migliorare le tecniche di realizzazione gioielli.
12) Secondo Marion (e secondo mio marito) non sono normale: amo il caldo, anche se afoso. Mi piace tantissimo il vento caldo africano che spira dalle mie parti e si chiama favonio.
13) La vista dal mio ufficio ... ho la fortuna di non dover lavorare in un ufficio! Quando ero a Bari, il mio primo ufficio affacciava sul cortile di ingresso, il secondo nel capannone di montaggio. In Veneto ho lavorato per un periodo su un tavolo per riunioni con altri tre colleghi, in attesa che terminasse la ristrutturazione della nuova ala uffici.
14) Sono creativa, mi piace guardare gli oggetti e immaginarne un uso diverso. Per i gioielli inizialmente seguivo degli schemi, ora spesso faccio da me. Sono molto creativa anche in cucina, adoro pasticciare con gli ingredienti.
15) Ho portato per anni all'università soltanto scarpe con tacco alto. Poi dopo le gravidanze non sono più riuscita, mi fanno male i calli! Per la bella stagione però ho acquistato un paio di sandali con zeppa e plateau altissimi, arrivo quasi a poter baciare comodamente mio marito :)
16) Mangio tutto, in particolare verdure e formaggi. Mi piace provare ogni cibo che non conosco, le cucine etniche, le ricette trovate in rete. Se fossi single, eviterei di comprare carne.
17) In auto sono molto tranquilla. Non amo guidare e non so parcheggiare. Uso l'auto soltanto sotto tortura!
18) Non sopporto i reality show e in generale non amo la tv. Sono molto annoiata dalla gente, come mia madre, che mi parla incessantemente di cosa ha visto in tv.
19) Non conosco Verona ma un'opera all'Arena o in qualunque altro teatro italiano andrei volentieri a vederla. Da ragazza andavo a teatro con mia madre a vedere balletti e operette e mi piaceva molto. 
20) Non sono mai stata a Parigi, ma sarà la nostra prossima meta, dopo Madrid (speriamo di andarci davvero). Promesso Federico!
21) Mi piace dormire nelle lenzuola di cotone appena lavate o al fresco su di una sdraio d'estate. Diciamolo: mi piace dormire!
22) La prima cosa che guardo di un uomo ... il viso credo, e poi basta perchè quello che conta è come parla, soprattutto come si comporta.
23) Mi piace il rosso ma lo indosso di rado. Mi piace moltissimo l'arancio ma non per gli abiti. D'inverno uso molto il nero, d'estate il bianco, il viola e l'azzurro. Non mi piacciono il verde ed il beige menopausa.
24) Faccio sempre colazione con latte bianco, tiepido d'inverno e freddo d'estate, frollini ma preferibilmente cereali. Non può mancare una bottiglietta di yogurt da bere. Se mi preparassero un toast al formaggio, una spremuta d'arancia, delle fette di pane con la marmellata, una macedonia di frutta, mangerei anche quelli ... di mattina sono affamata ma troppo pigra per cucinare!
25) Non amo spolverare, lavare i pavimenti e le finestre. Il resto delle pulizie non mi infastidisce più di tanto, soprattutto stirare mi rilassa.
26) Sono metereopatica. Aspetto con ansia l'estate!
27) Il nome maschile che preferisco è Andrea. Ma mi piace molto anche quello che abbiamo scelto per mio figlio, fa molto uomo forte.
28) Non so cosa sia uno spolert! Nemmeno sapevo che ci si potessero scaldare i piedi! I miei piedi non si scaldano neanche se ho la febbre a quaranta, così come le mani.
29) In casa d'inverno cammino con ciabattine elastiche, appena più consistenti di un calzino antiscivolo; d'estate in infradito e preferibilmente a piedi nudi.
30) Non uso creme nè burrocacao,  il rossetto mi piace molto, soprattutto nei toni del bronzo e del mattone. Ma non mi trucco quasi mai ...
31) Perdono praticamente tutto a chiunque. A volte ci torno con il pensiero, ma più che altro per capire dove ho sbagliato per meritarmi di essere trattata male.
32) Mio padre ha lavorato in ferrovia per una vita. Ho quasi rischiato di lavorare anch'io in quel campo, come progettista di sistemi automatici per impianti ferroviari. Poi le opportunità mi hanno portato altrove.
33) Ho diverse amiche e, per quanto a volte dica che Carmela è la mia amica del cuore, non faccio in realtà classifiche. Tendo a dare e prendere da tutti allo stesso modo.
34) Mi piace il mare, il mare e il mare. La montagna soltanto d'estate. 
35) Mi piace soltanto fare il bagno, la doccia la trovo scomoda, soprattutto nelle pause in cui chiudi l'acqua per insaponarti e ti congeli. Se posso, ci resto tanto tempo nell'acqua, aggiungendone sempre di calda perchè (l'ho già detto?) non mi piace il freddo!
36) Ho studiato pianoforte ma ci so suonare giusto un pezzettino di un notturno di Chopin. Gli strumenti musicali mi piacciono tutti, escluderei forse soltanto gli strumenti a percussione.
37) Mi piace tantissimo il film Lezioni di piano.
38) Che significa non sono innamorata ma amo sempre molto però? Ho capito che è inutile farsi di queste paranoie mentali e sottilizzare sul significato dei termini. Amo e questo basta.
39) Non uso profumi, anche se a volte li compro perchè voglio riprovarci e poi li lascio sul ripiano del bagno ad invecchiare. Ne usavo da ragazza, in particolare mi piaceva Poison.
40) Uso il primo bagno schiuma che c'è, in genere quelli delicati che compro per i bambini.
41) Non sono per niente fotogenica! Ma non come tutti, molto peggio! Nelle foto si evidenziano i miei innumerevoli difetti.
42) Mi piace cucinare, punto. Che sia per il mio uomo, per le persone cui voglio bene, per gli ospiti graditi e non, mi piace cucinare e sentirmi dire "Complimenti, che buono!"
43) Uno dei miei nonni era un ferroviere, l'altro un marinaio.
44) Non concepisco il sentimento dell'invidia e non mi piacciono le persone invidiose. Quando mi accorgo che gli altri posseggono cose materiali e immateriali che vorrei avere anch'io, sono contenta per loro. A volte persino ammirata, quando si tratta di qualità morali.
45) Non ho mai traslocato :------) vorrei poterlo dire, ma ad oggi sono al quinto trasloco, sesta casa in nove anni di matrimonio. Senza contare che per andare al mare bisogna traslocare comunque mezza casa! In ogni caso, comincio ad apprezzare i cambiamenti.
46) Gli animali mi piacciono, purchè appartengano agli altri. Non amo gli zoo anche se mi capita di frequentarli perchè ai bambini piacciono molto. Tra tutti gli animali, preferisco gli insetti.
47) Cucire e ricamare? Ossignur! Neanche morta credo! Mia nonna faceva dei ricami stupendi, io ho provato, da ragazzina, giusto il punto a giorno sugli schemi già disegnati. Quello non mi dispiaceva.
48) Conosco il dolore. Non quello fisico per fortuna. E ho capito che la mia perenne ansia deriva dal lutto. Penso di essere troppo fortunata e per questo mi aspetto sempre una tragedia grandissima.
49) Assomiglio a mia madre e ancora di più a mia nonna materna. Per fortuna ho preso il fisico longilineo dalla famiglia di mio padre.
50) No comment! Mio marito mi fa chiudere di nuovo il blog se rispondo a questa domanda.
51) Non ho una pelliccia e se avessi i soldi per comprarla, li donerei a qualche fondo per la protezione animale. Oltretutto le pellicce sono antiestetiche se non sei alta almeno un metro e ottanta e preferibilmente bionda.
52) Non dormo molto, ho il sonno sempre piuttosto agitato e leggero. Dormo benissimo nei pomeriggi d'estate e la mattina presto quando sta per suonare la sveglia :(
53) Per amore ho fatto e farei qualunque cosa.
54) Non so sciare e non mi interessa imparare. Non mi piace la neve, neanche in cartolina.
55) Non ho mai donato il sangue. Ho ricevuto però due trasfusioni e sono grata a chi ha donato.
56) Mi piacciono i jeans e i vestiti pratici, ma se non fossi pigra e imbranata, vestirei soltanto con gonne, abitini e tacchi alti. Preferibilmente di stoffe pregiate, molto colorati ed eccentrici.
57) Le piante muoiono al solo vedermi! A casa mia si suicidano anche le piante finte.
58) Ho due fratelli, due sorelle e un angelo in cielo.
59) Non amo i liquori ma, dovendo scegliere, berrei Sherry e Vodka.
60) Mi piace viaggiare in treno. L'auto ... lo sapete già.
61) Porto la fede, l'anello di fidanzamento seconda versione (sostitutivo del primo che, portato da mio marito a stringere, si è perso strada facendo) ed un bellissimo solitario regalatomi da mio marito ad un compleanno e ancora oggetto di aspre discussioni. Da allora, per ingratitudine, non ricevo più regali.
62) Porto sempre gli orecchini, due piccoli brillanti che mantengono i fori aperti. Da ragazza portavo degli orecchini pazzeschi, di ogni forma, dimensione e colore.
63) La politica è l'arte di prendere in giro la gente per acquisire potere personale. Per questo non mi piace. Quando torneremo ad abitare in una polis, in cui ognuno è serio e responsabile, allora forse amerò la politica.
64) Una volta leggevo Topolino, se mi capita a tiro lo leggo anche oggi. Amavo molto anche Tiramolla, Diabolik e Dylan Dog. Ho avuto un fidanzato collezionista di fumetti e nelle nostre passeggiate non mancava mai la puntatina alle rivendite specializzate. Da piccola al mare, mettevo sempre in piedi una bancarella di vendita di fumetti usati :)
65) Via col Vento non mi è piaciuto particolarmente. Ho visto più di tre volte invece Colazione da Tiffany e Harry ti presento Sally.
66) Sono generosa e altruista ... non è qualcosa che si può dire di sè stessi. Voglio bene sempre molto appassionatamente, questo si, e in questi casi si tende ad essere per forza generosi.
67) Non conto per nulla sul superenalotto, non amo i giochi d'azzardo, non entrerei in un casinò, non ho mai giocato con una slot machine. Anche se non mi manca proprio nulla, sono a volte preoccupata per il fatto che non lavoro, nella vita non sai mai come gira il vento.
68) Il mio dolce preferito è lo strudel di mele. Gli altri dolci mi piacciono tutti!
69) Non ho mai dormito per strada. Una volta però ho dormito su un terrazzino e quando mi sono svegliata, mi sono ritrovata piena di formiche.
70) Gli obiettivi da raggiungere ... quelli che ti poni ogni giorno.
71) Sono cliente Vodafone e Infostrada. Un cliente per definizione non è mai pienamente soddisfatto!
72) Come si fa a non amare la birra? Bella gelata e abbondante. Purtroppo da un po' di tempo a questa parte mi fa bruciare lo stomaco, come il caffè.
73) Ho i capelli lisci. Che non stanno mai in piega bene. Non mi piacciono mai tranne quando sono appena uscita dal parrucchiere.
74) Gli occhiali da sole servono ma sono fastidiosi.
75) Sono sempre puntuale, spesso in anticipo.
76) Le borse mi piacciono ma non ne faccio collezione. Allo stesso modo le scarpe.
77) Quando sono arrabbiata urlo, piango, non sopporto nessuno, sbatto gli oggetti. Però di solito mi passa molto in fretta.
78) Mi piacciono i biscotti, con il latte, con il tè, da soli. Soprattutto mi piacciono i biscotti della mamma. Sento ancora il loro profumo appena sfornati e conservati nell'orribile biscottiera a forma di arancia che per fortuna un giorno, chissà come e chissà perché, cadde dalla credenza e si ruppe in mille pezzi ...
79) Ho un naso passabile. Credo che molti lo giudicherebbero brutto, perché piuttosto lungo, ma io non ci faccio caso. Mio marito, quando vuole essere affettuoso, mi chiama nasone :)
80) Le file sono un fatto al quale ci si sottomette con pazienza. Oppure si torna in un secondo momento, se si può.
81) Mi piacciono i mercati, ci si trovano tanti oggetti strani. Non amo molto la folla, ma quella c'è anche nei negozi, soprattutto negli outlet e nei centri commerciali. Al mercato di solito ci compro le borse, trovo assurdo spendere tanti soldi per un accessorio del quale ci si può stancare in fretta. 
82) Non sopporto i talk show! Trovo ridicoli quelli che si parlano sopra e una perdita di tempo starli a sentire.
83) Quando canto sono intonata. Mi piace moltissimo cantare.
84) Il caffè non mi ha mai fatto impazzire. Ora non lo bevo praticamente più.
85) Di arte conosco troppo poco ma l'arte mi piace, in qualsiasi sua forma.
86) L'avvocato? Non sarei mai capace, darei ragione un po' al mio cliente e un po' all'avversario :) Mi piacerebbe fare l'artista, avere una stanza tutta per me (un po' anche per Federico va) dove passare ore a fare tutto e niente.
87) Mi piace stare abbracciata. Non amo particolarmente i baci, come mia figlia. Mi piace l'intimità di due paia di occhi che si guardano in silenzio.
88) Non sono tifosa, neanche della nazionale di calcio. Non tifo per nessuno in generale.
89) Mi trucco molto raramente. Però mi vedo più carina quando sono truccata.
90) Sono veloce nel mangiare, nel lavorare, in tutto credo. Troppo veloce, dovrei darmi una calmata.
91) Tendo molto a drammatizzare? Anche di più se è per questo. Mi piacerebbe essere meno timida per fare teatro sul serio e non soltanto a casa!
92) In genere credo a ciò che mi dicono le persone, salvo poi a scoprire che alcune di esse mentono spudoratamente. La cosa che più mi infastidisce è scoprire che degli estranei sanno tutto di me perché un amico ne ha parlato e mi ha giurato di non averlo mai fatto!
93) Quando mento, se ne accorgono tutti. A volte dico bugie perchè tendo ad esasperare i fatti raccontandoli. Non sono vere bugie, sono un ricordo più vivido del vero.
94) Saluto tutti, anche la mia ex vicina di casa veneta. L'ho salutata per un anno intero senza ricevere risposta.
95) Molto difficilmente interrompo del tutto i rapporti con le persone che conosco, amo oppure ho amato. Se è il caso, faccio in modo che siano molto meno intensi.
96) Se capisco che qualcuno non mi sopporta, lo evito. Però dipende ... in alcuni casi potrei anche chiedere spiegazioni. 
97) Non ho al momento particolari problemi di salute. A parte l'ansia che mi ucciderà prima o poi!
98) Mi piace leggere, se non avessi nulla da leggere in casa, mi attaccherei all'elenco telefonico.
99) Mi piace il silenzio, mi piacciono i rumori leggeri come quello delle gocce d'acqua, il canto delle cicale (a volte non è tanto leggero in effetti), il rumore del ventilatore. Ho bisogno di pace e di circondarmi di persone pacifiche.
100) Mi piace il silenzio ma mi piace molto anche parlare. Per questo mi piacciono le persone pacifiche che sanno mantenere viva una conversazione!

24 commenti:

  1. mi sono fermata al punto numero 31. Perdono sempre ma raramente non stata perdonata e spesso mi chiedo cosa ho fatto di così male per capire almeno il perchè dovrei essere perdonata.Ma di cosa? ( la gente è cattiva. Punto. Noi non abbiamo fatto nulla) :*

    adesso vado avanti a leggere....

    RispondiElimina
  2. punto n° 86: L'avvocato; ma come si fa a stare da una parte sola? é sufficiente essere lautamente pagati? noooooooo...non fa per me

    RispondiElimina
  3. punto numero 97 l'ANSIA. IO NON CE LA FACCIO PIùùùùùùù!!!!!

    RispondiElimina
  4. è un bel modo di farsi conoscere, l'ho fatto anche io e mi sono divertita molto.......ripensandoci potevo scrivere altro di me...ma perchè sprecarsi l'oppportunità di fare un altro post?:))

    RispondiElimina
  5. il favonio, per quanto caldo, non è un vento africano :)

    RispondiElimina
  6. :))))ciao anormale (sapevo che esistevano persone a cui piaceva l'afa... ti invidio perchè io soffro invece!); lo spolert è una stufa a legna, di quelle larghe con il vano forno a fianco del vano dove si brucia la legna.. almeno, da noi è tipico così :) L'anello è quello famoso del MIO post? :)) Non sapevo che il latte avesse altri colori... bellillo no il giochetto? anche se hai seguito le mie... Mp lo ha fatto più asciutto, bellillo anche quello; buon we! Marion

    RispondiElimina
  7. oddio... sono arrivata solo a 50... ma la 12 la condivido al 100% ;-)

    RispondiElimina
  8. SCHEGGIE
    Tutti facciamo qualcosa di sbagliato prima o poi, anche involontariamente. Però è vero, la gente a volte sa essere molto cattiva ...
    L'avvocato? Appunto :)
    94 era lei la maleducata! ... poi dicono che io sono razzista con i veneti :)
    97 sapessi io! mi sto impegnando molto però :)
    100 prima o poi converseremo di persona :)*

    RispondiElimina
  9. MPT
    Io invece rileggendo mi sono resa conto che tante cose le avevo già dette in diversi post :) questo è un riassunto delle puntate precedenti :) aspetto i tuoi prossimi post autobiografici!

    RispondiElimina
  10. ERIC
    Mi crolla una certezza! E da dove spira il favonio?

    RispondiElimina
  11. MARION
    Da noi si usa al massimo il braciere :) L'anello è quello famoso, ebbene si! Il latte è bianco se non ci aggiungi il caffè o il cioccolato :)) mi sono divertita si, ed è stato più facile copiando da te. Buon relax a voi!

    RispondiElimina
  12. LYRIC
    Faccio fatica a rileggere perfino io :) siamo terrone nell'animo Ili :)*

    RispondiElimina
  13. il favonio (detto anche föhn) è un vento caldo per un fenomeno fisico, non per la sua provenienza. i dettagli li trovi qui

    RispondiElimina
  14. Scoraggiato dalla lunghezza del post (e amico come prima), ho letto solo i commenti e vorrei commentare quelli che riguardano l'origine del vento citato. Nella parte di costa pugliese in provincia di Taranto il nome di favonio viene correttamente dato al vento africano che arriva da Sud-Ovest e detto altrove libeccio. A quel vento caldo, che a Napoli odiamo in quanto crea condizioni di navigazione molto difficili nel Golfo (onde alte generate anche per valori di fetch considerevoli), a Ginosa Marina e a Chiatona si somma anche l'effetto favonico di cui parla il link che l'amico Eric ha giustamente segnalato (la Sila non risulta infatti lontana in linea d'aria). Sul Lago di Garda, viceversa, il favonio spira da Nord, mi pare. Ciao!

    RispondiElimina
  15. ERIC
    Ho letto ciò che mi hai segnalato che, unito al commento di Sblogged sotto al tuo, mi ha chiarito l'equivoco. Su Wikipedia c'è scritto "Inoltre, il nome favonio è usato anche in Puglia (faùgna) per indicare un vento caldo proveniente da sud." A parte l'incomprensibile e mai sentito termine faùgna, è proprio così. Chiamamo favonio, forse erroneamente a questo punto, il vento africano di libeccio. Trasporta anche un sacco di sabbia che ti trovi appiccicata sui vetri delle auto quando termina di spirare :) Se poi si sommi un effetto come quello descritto sul tuo link, non so dirti ... la Sila è sicuramente vicina allo Ionio, ma non abbastanza io credo a Bari e quel vento caldo di cui parlo io, arriva anche lì, portando le temperature oltre i 40 °C in certe giornate.

    RispondiElimina
  16. SBLOGGED
    In tutta sincerità, se qualcuno ha letto il post fino all'ultima virgola, merita di essere nominato eroe :) Grazie per il chiarimento, cominciavo a dubitare pure della mia esistenza! Credo che sia corretto come tu dici, non so però, come dicevo qui sopra ad Eric, se a Bari si può parlare di effetto favonico associato alla presenza delle montagne silane. Mi paiono un po' troppo lontane. Ciao!

    RispondiElimina
  17. Andrea è il nome femminile che preferisco *e chisseneimpippa dirà lei*
    A Parigi non sei stata perchè se avesse il mare sarebbe una piccola Beri *ok,saluto e me ne vado*

    RispondiElimina
  18. OUT
    Ecco bravo :) no scherzo! Andrea piace anche a me come nome femminile, ma immagino i problemi che dovrebbe superare la povera ragazza che portasse questo nome e desisto. Ce Parige tenesse u' mare, aveva iesse na piccole Bbare! Lino Banfi ci ha rovinato con la sua inesistente Beri :(((

    RispondiElimina
  19. 3) idem
    5) io parlo sempre a voce bassa, mio papà, che è un po' sordo, non mi sente
    6) ma come può non piacerti la nutella?!?!?
    12) Marion ha ragione da vendere: non sei normale!
    14) e 15) io no
    19) per l'opera ci possiamo organizzare
    25) io non amo fare i mestieri, l'unica cosa che mi rilassa è riordinare
    26) idem
    35) io no, mi annoia la vasca
    37) anche a me
    41) nemmeno io
    45) io ho traslocato 2 volte (...e mezza) da sposata e 5 prima
    47) giusto i due fiocchi di nascita a punto croce, però sono venuti davvero carini!
    48) anch'io, quello feroce che ti toglie il fiato, il sonno, la voglia di continuare... è passato, ma so che tornerà
    49) assomigio a mia mamma anch'io, ma lei è più bella
    51) nemmeno io, però indossata da chi sa portarla con grazia mi piace molto. Non ne avrò mai una: io sembro l'orso yoghi
    54) matta!!! non sai cosa ti perdi!!!
    57) in casa sono difficilissime
    58) io ho un fratello e un angelo in cielo. A dire il vero ho anche un paio di nonni che mi mancano tanto... gli altri due meno: si raccoglie ciò che si è seminato (sono cattiva, lo so, ma non riesco a perdonare la loro indifferenza)
    68) anche a me piace molto, in generale mi piacciono i docli leggeri, poco "pannosi"
    72) già sai...
    73) non è vero: stai sempre bene e sei sempre in ordine
    74) io non li tolgo mai
    75) ottima qualità, segno di rispetto
    76) borse e scarpe sono la mia passione!!!
    79) hai il naso lungo? davvero?!?
    83) la prox volta che ci vediamo mi canterai qualcosa, vero?
    87) concordo

    Ciao, donna dai mille talenti!!!

    RispondiElimina
  20. FLO
    Ho capito, lo faccio anch'io da te di rispondere punto punto:) La prossima volta ti canto ...che ti canto? Ma mi vergogno! Ciao ragazza! (quali mille talenti, ma va!)

    RispondiElimina
  21. NHT
    Ossignur! Vado a studiare :)

    RispondiElimina